19
LUG
2016

Tutto Gardner: Dobbiamo trovarla sul Venerdì, Vanity Fair e Tuttolibri

Notizie, idee, curiosità

“Che succede se, di colpo, non sei più sicuro di non essere tu il mostro nascosto nel buio in attesa della sua prossima vittima? A quel punto non puoi più scappare; devi combattere”

Introspezione, dolore, paura, ma anche forza inarrestabile: tutti gli ingredienti del nuovo thriller di Lisa GardnerDobbiamo trovarla, (tradotto da  Barbara Bertoni) recensiti dalla penna di Antonella Lattanzi nel suo articolo del «Venerdì di Repubblica».

 

“Un thriller claustrofobico e sottile, e in cui, appena ti aggrappi a una verità, sei costretto a ricrederti” . Michele Neri recensisce per «Vanity Fair»  Dobbiamo trovarla, il nuovo thriller di Lisa Gardner tradotto da Barbara Bertoni. In un articolo recensione/intervista, l’autrice ci svela i retroscena del suo ultimo romanzo.

 

“Una tela di ragno avvolgente, il nuovo successo di una scrittrice da 22 milioni di copie.”

La penna di Margherita Oggero sembra descrivere perfettamente, nel suo articolo di «Tuttolibri – La Stampa», l’intensità e la forza di Dobbiamo trovarla, il nuovo thriller di Lisa Gardner tradotto da Barbara Bertoni. A emergere è soprattutto lo stile raffinato e ragionato dell’autrice, e una trama dalle descrizioni accurate e inquietantemente realistiche.

Leggi tutti gli articoli e le interviste in rassegna stampa.