31
AGO
2017

The Leisure Seeker accolto da grandi applausi alla Mostra del Cinema di Venezia

Notizie, idee, curiosità

Trionfo per The Leisure Seeker con Helen Mirren e Donald Sutherland.
La Stampa

The Leisure Seeker è il mio inno alla libertà.
Paolo Virzì su Io donna

Un’opera assolutamente controllata, perfettamente diretta con due attori che si candidano da subito alla Coppa Volpi.
Paolo Mereghetti – Corriere Tv

ELLA&JOHN – THE LEISURE SEEKER, il film di Paolo Virzì
ispirato al romanzo In viaggio contromano, The Leisure Seeker di Michael Zadoorian è stato accolto ieri alla 74° edizione del Festival del cinema di Venezia da risate, commozione e tantissimi applausi.
Un cast d’eccezione per il debutto americano di Virzì: Helen Mirren e Donald Sutherland acclamati nel ruolo di Ella&John.

È bello che l’idea del film sia nata in Italia, a partire dal successo dell’edizione italiana del romanzo di Michael Zadoorian. Che dall’Italia sia tornata negli Stati Uniti, e da lì si prepari a viaggiare per il mondo in almeno novanta paesi. Un vero viaggio contromano.
Molte cose sono cambiate nel film rispetto al romanzo, ma il nucleo fondamentale è lo stesso:
Ella e John, due improbabili avventurieri, una coppia di ottantenni malandati, in barba a ogni cautela balzano sul loro camper, un vecchio Leisure Seeker, e si mettono in viaggio.
Ella ha più problemi sanitari di un paese del Terzo Mondo, John non ricorda come si chiama, ma “insieme formano una persona intera”. Un inno alla Strada ma soprattutto all’amore.
Con la loro forza e la loro grazia, Ella e John mostrano che le cose grandiose si possono fare anche all’ultimo round, che la vita è profondamente nostra, teneramente e drammaticamente grande fino all’ultimo chilometro.

Non resta che aspettare il prossimo gennaio per vedere il film di Virzì nelle nostre sale col titolo di Ella&John.

Buone letture, buone visioni!
Marcos y Marcos