23
NOV
2017

Riga 38 – Primo Levi da oggi in libreria

Notizie, idee, curiosità

“Ho ricevuto da lettori tedeschi un buon numero di lettere, abbastanza curiose che saranno forse pubblicate… Tutte queste lettere rispondono a una sola frase della prefazione tedesca di Se questo è un uomo in cui io manifesto il dubbio di non riuscire a capire i tedeschi. Tutti quanti hanno risposto: Eccoci siamo qua, vorremmo essere capiti”.
Primo Levi in un’intervista con Luigi Silori a L’Approdo, Radio Televisione Italiana, 27 settembre 1966.

Riga 38

PRIMO LEVI
a cura di Mario Barenghi, Marco Belpoliti e Anna Stefi
576 pagine, 35 euro

da oggi in libreria

A trent’anni dalla scomparsa e a settanta dalla pubblicazione del suo primo romanzo Se questo è un uomo, Primo Levi è l’autore italiano più letto nel mondo. E pensare che il romanzo destinato a diventare un classico della letteratura, uno dei libri italiani più amati e tradotti nel mondo, faticò a trovare un editore. Come sia diventato un testo fondamentale lo racconta Riga in questo numero speciale che esce in libreria arricchito di tantissimi contributi inediti: lunghe interviste, scritti di Levi, recensioni e saggi critici che indagano e valorizzano il suo ruolo di scrittore e antropologo, oltre a quello di testimone chiave dell’Olocausto.

Buone letture!

Marcos y Marcos