Giulia Solano

giuliasolano primo piano

Biografia

Nata e cresciuta a Roma, si trasferisce a Pisa nel 2003, dove studia e si laurea in Lettere Classiche. Durante gli studi universitari si forma come attrice presso la scuola del Teatro Sant’Andrea, dove conosce la compagnia I Sacchi di Sabbia, con cui dal 2008 lavora come attrice, aiutoregista e formatrice. Tra le principali produzioni de I Sacchi di Sabbia cui partecipa: “Sandokan o la fine dell’avventura”, premio speciale UBU 2008; “Don Giovanni di W. A. Mozart” Premio della Critica 2011; “Piccoli Suicidi in Ottava Rima”, 2014; “Pop-Up, un fossile di cartone animato” e “I Quattro Moschettieri in America”, entrambi citati a motivazione del premio Eolo 2017; “Dialoghi degli Dei” 2016 e “Andromaca” 2018, per la regia di Massimiliano Civica. Nel 2016 I Sacchi di Sabbia sono stati premiati “per le loro creazioni di irresistibile vitalità”, a riconoscimento di vent’anni di rigorosa ricerca teatrale, con il premio Lo Straniero, presieduto da Goffredo Fofi. Come formatrice gestisce i laboratori di Espressione Attoriale, di Messa in Scena e di Lettura ad Alta Voce del Teatro Sant’Andrea, cura progetti laboratoriali nelle scuole primarie/secondarie del territorio e, dal 2016, il progetto “Scuola di Teatro Don Bosco” all’interno della Casa Circondariale Don Bosco di Pisa.
L’attività di attrice, lettrice e formatrice teatrale, negli anni, la porta a collaborare con le istituzioni culturali cittadine come la Scuola Normale Superiore e l’Università di Pisa, a organizzare corsi di formazione per i circoli LaAV, a partecipare a reading e performance per iniziative culturali del territorio come Internet Festival, Pisa Book Festival, e a lavorare in doppiaggi, documentari e radiodrammi. Da sempre intreccia la formazione attoriale con altri campi di ricerca dell’espressività corporea e vocale: pratica Yoga e segue corsi di studio vocale secondo il Metodo funzionale della voce Lichtenberg®. Parallelamente ha sempre continuato la sua formazione teatrale partecipando a numerosi laboratori e corsi di formazione sul territorio nazionale. Tra i suoi maestri: Renata Palminiello, Claudio Morganti, Massimiliano Civica, Daniela Dolce, Marco Mustaro. Da quest’anno è formatrice di lettura ad alta voce per il progetto “BookSound” della casa editrice Marcos y Marcos.