JASPER FFORDE
Persi in un buon libro
gli alianti
416 pagine, € 17,00
Traduzione di Pier Francesco Paolini

Jasper Fforde ha alle spalle tredici anni da supertecnico nel grande circo del cinema. E qualche anno di scrittura “per sé”. Così, per puro divertimento.
Poi, inizia a spedire il famoso dattiloscritto
agli editori… un rifiuto dietro l’altro!
Lui sostiene di aver conservato le settantasei
lettere con il no degli editori, ma noi non gli crediamo. Sembrano un po’ troppe.
Anche perché quando Hodder &
Stoughton finalmente gli risponde di sì, verso la fine del 2000, e poi nel luglio 2001 pubblica Il caso Jane Eyre…questo autore e questo romanzo diventano un vero e proprio fenomeno.
Prima in Inghilterra, poi negli Usa, in
Polonia e in Russia, da ultimo in Germania e Francia Jasper è stato adottato, coccolato e superlanciato da editori con i baffi.
A cadenza regolare, sempre in luglio,
ecco una nuova puntata della saga che vede protagonista la detective letteraria Thursday Next. Poi, dall’estate 2005, nuova serie e nuovo ispettore.
Le cifre sono impressionanti.
Si parte in sordina con “sole” venticinquemila
copie nei primi sei mesi, poi inizia il decollo.
L’aggiornatissimo sito dell’autore riporta
puntualmente vendite e nuove edizioni in uscita un po’ dappertutto.
Al momento,
Il caso Jane Eyre ha raggiunto la trentesima edizione in Inghilterra, la tredicesima negli USA. E più di trecentomila copie vendute.
Nel frattempo, a Swindon, la cittadina
dove Fforde vive e dove sono ambientati i romanzi di Thursday Next, nel settembre 2005 si sono radunati migliaia di fan per festeggiarlo.
Dal canto suo, Jasper scrive, viaggia, e
molto spesso svolazza con un simpatico
aeroplanino…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IL NOSTRO
Catalogo

Dove si acquistano
i libri
Marcos y Marcos?

“Avevo l’animo in pace.
Avrei riportato Landen al mondo, per quanti
rischi ciò comportasse.
Non avevo ancora un coerente piano d’azione,
ma ciò non mi dava pensiero – non ne avevo quasi mai”.

 

 

 

 

Ascolta l'intervista a Jasper Fforde 
su RADIO
24
(MP3 - 2,53 MB)

 

Thursday Next potrebbe essere felice: ha ridato la pace a milioni di lettori salvando Jane Eyre, sequestrata dal perfido Acheron Hades, e ha ritrovato Landen, l’uomo della sua vita.
Ma nuove sfide l’attendono.
Un misterioso personaggio, capace di manipolare il caso e cancellare i
ricordi, si è messo sulla sua strada e non le lascia un attimo di respiro.
La potentissima Goliath Corporation reclama la liberazione di un suo scagnozzo,
imprigionato in una tenebrosa poesia di Poe. Per convincere Thursday a liberarlo, non esita a ricorrere al più subdolo dei ricatti: sradica Landen dal tempo e dallo spazio, come se non fosse mai esistito.
Thursday ha bisogno di un rifugio, di nuovi alleati, di un luogo sicuro dove partorire il bambino che porta in grembo…
Esiste un altro mondo: basta saperci entrare.
È il mondo dei libri, vasto e misterioso, popolato da protagonisti appagati, ma anche da PageRunner ansiosi di scrollarsi
di dosso un ruolo troppo ingrato, e da personaggi amareggiati, scartati all’ultimo momento dalla stesura definitiva di un romanzo. Un mondo insidiato da Grammassiti in grado di risucchiare tutti gli aggettivi di un capitolo, nonostante la sorveglianza degli agenti speciali di GiurisFiction.
Thursday riceve messaggi sorprendenti tramite note a piè di pagina; il mondo dei libri le offre un riparo.
Per entrarvi non servono formule magiche: basta leggere, leggere, leggere, dimenticando se stessi e il mondo reale, fino a
perdersi in un buon libro.

 

Per saperne di più sul caso Jane Eyre, leggi
THE CRONOGUARDIAN

 

Festivaletteratura di Mantova

Il successo dei nostri autori