03
OTT
2016

Ottobre fra Acqua, Vento e voce: nuove uscite, Giro80 e BookSound

Questo mese

Sono ancora tiepide, a Milano, le prime giornate d’ottobre, e sembra lontano l’inverno anche in Finlandia, dove sentiamo odori di abeti e acque veloci, di fuoco acceso, latte fumante e patate con il burro in una piccola casa rossa, persi in un romanzo di Elmar Grin.

Vento del Sud è la storia di una ribellione che matura lentamente.
Einari sta al mondo tutto intero, sempre presente e attento in ogni cosa. Ama i suoi figli, la sua donna, il torrente, i cavalli, i boschi, il vento tiepido a primavera. Accetta la durezza della sua vita e non si lamenta. A che serve lamentarsi? A vivere peggio. Piuttosto, per combattere l’ingiustizia, una volta che si è rivelata in tutto il suo marciume, ci vuole un uomo libero, completamente libero, pieno di energia e felicità.
Einari ci mette del tempo, ma la sua ribellione, quando arriva, gli toglie ogni paura, lo rende invincibile.

“Le idee migliori non vengono dalla ragione, ma da una lucida, visionaria follia” diceva Erasmo da Rotterdam, e il piccolo Erasmo di oggi, il protagonista di Elogio dell’Acqua di Daniela Maddalena non potrebbe essere più d’accordo.
Per questo non esita un istante quando sua zia, una signora buffa che parla solo in rima, gli propone di cercare a nuoto il padre disperso in mare.
Comincia così la prima avventura di Erasmo nel grande regno dell’Acqua. Bracciata dopo bracciata, incontreranno pescatori pronti a imbandire magnifiche merende, piovre permalose, terribili sirene e misteriosi indizi sulla scomparsa del papà. Quando tornano all’asciutto, la storia non finisce: Erasmo vuole esplorare tutti gli elementi, e le sue avventure continueranno nell’Aria.

Dopo La grande battaglia musicale di Carlo Boccadoro e Pinna Morsicata di Cristiano Cavina, Elogio dell’Acqua è il terzo libro della collana Gli Scarabocchi, dedicata ai ragazzi dai sette anni in su.

E a proposito di acque: che bello godersi l’autunno tra fiumi, laghi e librerie.
Il Giro d’Italia in 80 librerie, dedicato quest’anno al Ticino – il fiume, il Cantone – si conclude con due tappe entusiasmanti.
Ciclisti: sabato 8 ottobre alle 11.00 ci sta un lussuoso spuntino all’Ostello della Diga del Panperduto; poi via, attraverso il Parco naturale del Ticino si parte per Magenta, dove la libreria La Memoria del Mondo organizza una girandola di eventi dedicati al tema del camminare.
E sabato 15 ottobre, nel cuore di Pavia, con Libreria Delfino c’è una miniMaratona di lettura.
Oh yes, quattro miniTappe con letture ad alta voce, tratte da classici della letteratura, dai nostri mini e… con un ospite d’eccezione dalla Svizzera: Jöri Kleinguti.

Facendo un minipasso indietro… abbiamo appena giocato un nuovo gioco con 20 librai di Milano e altrettanti editori.
Il suo nome è “Hai visto un re”? Festa della lettura dedicata a bambini e ragazzi.
La prima edizione ha avuto una ricezione entusiastica.

Mentre impazza il dibattito su Fiere a Rho e Saloni a Torino, noi lavoriamo sul terreno dell’istigazione alla lettura e ci prepariamo alla nuova edizione di Booksound, i libri alzano la voce. Lettori esperti e intriganti incontrano i ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado per aiutarli a organizzare piccoli spettacoli di lettura ad alta voce, e a preparare i video che raccontano i libri, e insieme la loro esperienza di lettori.

In collaborazione con O.D.S., la celebre cooperativa di doppiatori torinesi che dà la voce a South Park, alla Pimpa e a tanti celebri film, daremo presto via al Corso Booksound.
Da venerdì 25 a domenica 27 novembre, la Voce sarà protagonista di un corso a immersione totale che unisce tecniche vocali, narrazioni, esempi pratici ed effetti speciali legati all’edizione che si è conclusa in maggio ad Arezzo, con la grande Booksound Fest.
Amici: vi aspettiamo nella nostra Casa… ai Frigoriferi Milanesi.