"

w5x7n2 - nur1w8 - vjqnas - 8uabi1 - 30cnu8 - 8dr0z3 - iilud5 - tvqbj1
23
GEN
2019

Ottanta rose mezz’ora finalmente in libreria

Notizie, idee, curiosità

Ovunque fosse andata, avrebbe potuto sempre contare sul proprio coraggio.
Quello non ti abbandona, resta con te anche alla fine del mondo.

 

Esce oggi il nuovo libro di Cristiano Cavina.

Un romanzo che aveva dentro da tempo.
Una storia d’amore estrema che gli scottava tra le mani: legata a certe verità profonde.
Vanna Vinci ha ben rappresentato in copertina la protagonista: Sammi.
Una normalissima ragazza di oggi.
Sognava di danzare. Poi le cose sono andate male. E ha scelto di vendere il suo corpo tra un turno di lavoro e l’altro.
Ma il suo amore era solo per lui.
Lui con le sue zone buie e il suo sconcio modo di amare.
Per tutti gli altri, Sammi, costava ottanta rose mezz’ora.

Sul crinale tra purezza e oscurità, un romanzo che ferisce dolcemente e smuove l’animo.

Vai alla scheda stampa