Tra parole e colori – Laboratorio creativo – Elementari

Obbiettivi e descrizione del progetto

Leggere, immaginare e creare accompagnati dai ragazzi di un liceo artistico.
Dopo aver letto Pinna morsicata di Cristiano Cavina o Fuga da Magopoli di Enzo Fileno Carabba, i bambini partecipano a un laboratorio di lettura e disegno. In compagnia degli studenti del Liceo artistico Orsoline, rivivono ad alta voce alcune delle scene più emozionanti del libro scelto e le rappresentano su un cubo creativo. Ogni bambino seguito da un ragazzo più grande trova la giusta tecnica per rappresentare ciò che immagina e si porta a casa il cubo colorato con cui continuare a giocare.

 

Come ci si iscrive?

Il progetto è gratuito, ha posti limitati e prevede l’acquisto del libro scelto (una copia per studente). L’insegnante della classe iscritta riceve una copia omaggio.
Info e iscrizioni: tel. 0229515688scuole@marcosymarcos.com

 

A quali classi si rivolge?

Alle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria.

 

A Magopoli tutti sono maghi. Tutti tranne uno. Agostino ha tredici anni ma di magie non se ne parla. Sentirsi inadeguati, forse anche un pochino disperati, è il minimo di fronte al Grande Torneo dove debuttano i giovani maghi. Il torneo è una catastrofe, ma dà il via a una grande avventura. Chi lo direbbe mai che la realtà possa essere così diversa da come ce l’han sempre raccontata? Di sicuro sapere di non essere gli unici fa sentire meno soli. E la scoperta più grande è che l’amicizia e il coraggio ci rendono più magici dei grandi maghi.

 

 

 

Pinna morsicataPinna Morsicata è sempre stato il delfino più curioso del Clan di Muso Lungo. Adesso invece ha perso la gioia e, con la gioia, ha perso tutto: il suo Clan, le sue radici, se stesso. La solitudine lo spinge pericolosamente verso le profondità del mare, finché la sua pinna si scontra con quella di un buffo pesce giallo a forma di valigia che non sta mai zitto e pian piano lo libera dal peso del suo grande segreto.

Scopri di più

 

 

 

 

Scarica il pdf del progetto