19
FEB
2015

Non domandarmi nulla

Notizie, idee, curiosità

In libreria un meraviglioso viaggio nella ricchezza poetica di due figure cardinali della modernità europea.

Francesco Scarabicchi ha ricevuto in dono le loro poesie da ragazzo, e sono diventati per lui “due vie private”, “una dimora”, “un segreto colloquio quotidiano”.
Per sentirli più vicini, si è cimentato nel corpo a corpo della traduzione, finendo per comporre un quaderno sentimentale rivolto al Machado più intimo e al García Lorca più armonico.
Quasi “pagine senza data di un diario di lettura composto nel corso degli anni”.

Da uno dei migliori poeti italiani degli ultimi decenni, un libro che invita a rileggere e riascoltare Antonio Machado e Federico García Lorca in una nuova traduzione limpida, intensa e immediatamente comprensibile.

Antonio Machado e Federico García Lorca
NON DOMANDARMI NULLA
versioni di Francesco Scarabicchi
Prefazione di Fabio Pusterla

Buona lettura!