l’Orsa Minore

La storia

L’idea dell’Orsa Minore fece capolino nella mente di Nicolò Gaudino, con il prezioso suggerimento del tranquillo borbottio del motore della sua Bonneville, al tramonto, a Bocca d’Arno. Era l’8 marzo 2011.
Potrebbe sembrare una scena romantica, ma in realtà, la moto, aveva semplicemente voglia di rilassarsi un poco, dopo essere stata sballottata dalle bollenti temperature della Grecia, sulle tracce degli eroi omerici, al gelo di Capo Nord con vista sulle Isole Svalbard.
Nicolò, in quel periodo, si fidava più di “B.B.” (e del suo cuore a “due cilindri fronte-marcia”) e del suo gatto Zorba, che degli altri esseri umani, e quindi pensò che sarebbe stata una buona occasione per fermarsi a Pisa.
Da quel giorno al concretizzarsi dell’idea passò qualche mese, ma finalmente, il 15 dicembre 2011, l’apertura ufficiale.
Libri esclusivamente di letteratura di viaggio, guide, bussole e mappamondi, per continuare a viaggiare (anche se a km 0).
L’Orsa Minore la trovate in un vicoletto in centro a Pisa, un po’ nascosta. Magari vi perderete tra le viuzze…ma per godersi appieno un viaggio bisogna sapersi anche perdere. Poi, tranquilli, quando meno ve lo aspettate, avvisterete una lanterna con la luce di una candela che illumina una vecchia moto nera, anni 60: siete arrivati, entrate pure!


Peculiarità

Libreria di viaggi

  • Tipologia luogo:Libreria
  • Nome dei librai:Nicolò Gaudino
Libro Marcos preferito:

Contatti

  • orsaminore.libriemappe@gmail.com
  • 050573488
  • via Coccapani 1a, Pisa