Biblioteca Zara

La storia

La biblioteca è aperta dal 2000 lungo una delle maggiori arterie che uniscono Milano all’hinterland settentrionale, all’interno dell’edificio che fu sede, dal 1929 al 1990, della Scuola Speciale per sordi “Giulio Tarra”. La Tarra di Milano fu la seconda scuola speciale funzionante in Italia, dopo quella di Trieste. Nel 1943 la scuola fu requisita per usi militari. L’attività ordinaria riprese nel 1946-47. La sperimentazione di classi miste, udenti e non, avvenne proprio qui nel 1970. La scuola cessò nel 1978, quando l’ultima direttrice si fece promotrice e attuò l’inserimento di tutti gli alunni sordi nelle scuole pubbliche.
La biblioteca ha oggi uno spazio piccolo ma ben attrezzato dedicato ai bambini e la caratterizza un impegno attivo in collaborazione con il Servizio sordi del Comune di Milano: accoglie infatti tirocini formativi di giovani allievi non udenti e presta grande attenzione alle problematiche dei cittadini diversamente abili.


  • Tipologia luogo:Biblioteca
Libro Marcos preferito:

Contatti

  • c.bibliozara@comune.milano.it
  • 0288462823
  • viale Zara 100, Milano