Biblioteca civica don Lorenzo Milani

La storia

La Don Milani è la biblioteca del quartiere Falchera di Torino, sorto negli anni Cinquanta nell’estrema periferia nord della città, verso Cuorgnè. Proprio su Strada Cuorgnè sorgeva, fino al 1960, una scuola comunale che ospitava gli scolari provenienti dai quartieri limitrofi. A partire dalla fine degli anni Sessanta la popolazione scolastica cominciò a diminuire progressivamente fino a rendere superflua un’ala del complesso. Nel 2001 il Settore Patrimonio della città la rende nuova sede della biblioteca civica Falchera (aperta nel 1976 nella storica piazza Falchera, poi piazza Astengo).
Lo spazio, ristrutturato a partire dall’agosto 2009 dal Settore Servizi Tecnici-Edilizia per la Cultura del Comune, è oggi la nuova biblioteca civica Don Lorenzo Milani.


Peculiarità

La biblioteca dispone di cinque postazioni internet, un laboratorio informatico, un salone polivalente e sale lettura per adulti e ragazzi. Tra le varie attività, vengono organizzati corsi in lingua e informatica.

  • Tipologia luogo:Biblioteca

Contatti

  • biblioteca.donmilani@comune.torino.it
  • 01101132619/20
  • Via dei Pioppi, 43,10156, Torino