Non dirlo a nessuno Carlene Thompson

  • Julianna Brent si allungò languidamente tra le fresche lenzuola di raso, emise un gemito di residuo piacere e aprì gli occhi color ambra alla luce blu cobalto che filtrava attraverso una sottile fessura dei tendaggi. Non era ancora mattina, ma presto il sole avrebbe abbagliato il mondo, dissipando l’atmosfera romantica della notte. Le tornò in mente una filastrocca che la
    madre recitava quando lei era piccola, al momento di metterla a letto, e la ripeté ad alta voce. "Addio, cari blu. Arrivederci, soavi rosa. Adieu, bei viola. Au revoir, miei verdi. Quando il giorno finisce e appaiono le stelle, rivedrò l’arcobaleno nei miei sogni."

    “Sì, un avvertimento. Le relazioni extraconiugali sono insidiose, e questa lo era ancora di più. Poteva avere conseguenze peggiori dell’infelicità di una moglie.
Poteva diventare pericolosa.
La prudenza era essenziale, e rimanere in quel letto mentre fuori albeggiava non era un comportamento prudente”.

    Carlene Thompson Non dirlo a nessuno

  • Autore: Carlene Thompson
  • Genere:
  • Collane:
  • Titolo Originale: Share No Secrets
  • Data Pubblicazione: 29/06/2006
  • Numero di pagine: 399
  • Codice EAN: 9788871684420
  • Prezzo di listino: 14 €
  • Lingua Originale:

A Point Pleasant, in West Virginia, c’è un albergo spettacolare, tutto verande, cupole, giardini e fontane.
Per più di un secolo teatro di feste, balli, incontri romantici, è avvolto da una fama oscura: episodi violenti, talvolta mortali, hanno segnato la sua storia, tanto che i proprietari hanno deciso di abbatterlo.
Troppo tardi.
Poche settimane prima della demolizione, Julianna Brent si concede un ultimo sonno dopo una notte d’amore clandestino in una stanza dell’albergo abbandonato. Il suo compagno è già andato via; è quasi l’alba.
Qualcuno attendeva questo momento.
Qualcuno che da tempo alimenta il desiderio di vederla morta.
In quella stessa mattina d’estate, Adrienne si è alzata presto e ha raggiunto l’albergo, armata di pennelli. Vuole fissare sulla tela l’immagine fiabesca dell’edificio prima che scompaia per sempre.
È una giornata nebbiosa, nell’aria si avverte qualcosa di sinistro. Adrienne intravede una sagoma in fuga tra gli alberi. Percorre i corridoi dell’albergo silenzioso e trova il corpo senza vita di Julianna, sua amica da sempre.
Per Adrienne è l’inizio di un calvario di paura.
A quella morte seguono altre morti; emergono retroscena insospettati, che ridisegnano i confini del suo mondo. E chiunque sembra nascondere un segreto.
Quando il cerchio si stringe attorno a lei, Adrienne non ha più scelta: deve decidere a chi e a che cosa credere.