Non chiudere gli occhi Carlene Thompson

  • Tamara asciugò l’ultimo bicchiere di cristallo, lo sollevò verso la luce estiva che filtrava, ormai fioca, dalla finestra della cucina e annuì. Perfetto. Detestava gli aloni sui bicchieri, specie quelli di cristallo. L’indomani sera, quando Warren sarebbe tornato a casa dal convegno a Cleveland, avrebbero stappato una bottiglia di Château Latour Blanche per festeggiare il loro sesto anniversario. Tamara non
    era una conoscitrice di vini, ma lui le aveva assicurato che il Latour Blanche era costoso e andava degustato nel modo più consono. E quando lei si era messa a recriminare perché il marito aveva speso tanto per una bottiglia di vino, lui le aveva detto che gliel’aveva regalata un paziente e Tamara non gli aveva chiesto chi fosse. Warren
    faceva lo psicologo e non parlava mai dei suoi pazienti. Tamara percorse con lo sguardo la cucina, che sembrava nuova. In realtà, tutta la casa era impeccabile. Non avendo né bambini né un lavoro, non le mancava certo il tempo per tenerla in perfetto ordine.

    "Quando annusò il sangue gli si drizzò il pelo. Il cane si accucciò vicino a Tamara e prese a fissarla con i suoi caldi occhi color ambra, ma sul suo muso non c’era più alcuna traccia di sorriso”.

    Carlene Thompson Non chiudere gli occhi

  • Autore: Carlene Thompson
  • Genere:
  • Collane:
  • Titolo Originale: Don't Close Your Eyes
  • Data Pubblicazione: 10/07/2008
  • Numero di pagine: 456
  • Codice EAN: 9788871684864
  • Prezzo di listino: 14 €
  • Lingua Originale:

Natalie ha appena scoperto che Kenny la tradisce spudoratamente. Decide di prendersi una lunga vacanza, di lasciare Columbus e il suo lavoro di veterinaria, e tornare nei luoghi spensierati della gioventù. A Port Ariel, un tranquillo paesone sulle rive del Lago Erie, c’è un padre premuroso pronto ad accoglierla. Ci sono rilassanti passeggiate nei boschi. Ci sono le vecchie amiche con cui far mattina a suon di pettegolezzi. Ma Natalie non fa in tempo a godersi neppure un giorno di quel paradiso. La sorella della sua migliore amica, Tamara, viene uccisa barbaramente. Tutto porta a pensare che l’assassino stia vendicando Eugene Farley, morto suicida dopo un’infamante accusa di truffa. Non passa molto tempo, e l’assassino torna a colpire. Natalie riceve orribili minacce telefoniche. Nel suo passato ci sono ombre che non la lasciano tranquilla: anzi, qualcosa le fa temere di essere la prossima sulla lista nera…
“Non chiudere gli occhi” è un thriller psicologico fatto di nebbie, fiducia tradita, amabili animali domestici, e una protagonista molto coraggiosa.
Carlene Thompson è rapida, decisa, sincera. Come Patricia Highsmith e Fred Vargas, tiene perfettamente in pugno il mondo che racconta, e ne rende tangibile il lato più angosciante e misterioso.