Nel cuore del pianeta Friedrich Dürrenmatt

  • Assaggio del libro non disponibile.

    " 'Accidenti' si stupirono gli dei. 'Siamo immortali'. "

    Friedrich Dürrenmatt Nel cuore del pianeta

  • Autore: Friedrich Dürrenmatt
  • Genere:
  • Collane:
  • Titolo Originale: Nachgedanken
  • Data Pubblicazione: 31/01/2003
  • Numero di pagine: 128
  • Codice EAN: 9788871683577
  • Prezzo di listino: 10 €
  • Lingua Originale:

“Impossibile riformare un sistema inaffidabile. Oggi, a un sistema inaffidabile sulla via del tramonto, la Russia, se ne è contrapposto uno forse più nuovo, ma altrettanto inaffidabile: gli Stati Uniti d’America”.
Negli ultimi anni di vita, Dürrenmatt segnalò spesso come il nostro pianeta stesse trasformandosi in una “valle del caos”.
Attratto dalle manifestazioni più eclatanti del mondo e dell’universo, fece costruire un osservatorio dietro casa, si dedicò allo studio di filosofie e religioni. Ripetutamente, in chiavi diverse, tentò di fornirci letture globali sullo stato dell’uomo. Con il suo stile asciutto e apodittico da antico saggio – mai una parola di troppo – in questo testo inedito del 1980 Dürrenmatt confronta le grandi civilizzazioni che nel Ventesimo secolo hanno raggiunto un cozzo frontale. Alterna riflessioni a geniali apologhi. Riscrive a modo suo, come già fece con Il minotauro e La morte di Socrate, pagine di storia e mitologia greca. Cosa avvicina, si chiede, e cosa mette in urto Bibbia e Corano, Marxismo e Capitalismo? Quali sono le radici di queste grandi costellazioni, quali i pregiudizi, le concezioni religiose, i fondamenti scientifici e gli orizzonti sociali di questi “massimi sistemi”?
Affetti come siamo da una profonda “crisi da globalizzazione”, non possiamo non raccogliere la sfida del grande scrittore svizzero, non dialogare con la sua lucida e cinica dialettica. E divertirci leggendo di Giove e Pallade Atena che si godono alla TV il loro spettacolo preferito. Titolo: “Sulla terra”.