Il nostro segreto Carlene Thompson

  • “Non pensi che dovremmo tornare alla barca, adesso?” disse Marissa Gray, appoggiandosi al tronco di una grossa magnolia, i cui fiori giallo-verdi brillavano perfino nell’oscurità. Eric Montgomery le tracciò una linea di baci da dietro l’orecchio lungo il collo. “Non voglio tornare alla barca. Perché non ci stabiliamo qui sull’isola? Dopotutto, è l’isola dei Gray. Apparteneva al tuo bisnonno”. “Al mio bis-bis-bis-bisnonno
    Lucian, il ramo più asociale dell’albero genealogico. I suoi affari erano in città, ma ogni sera tornava nel suo regno”. “La sua grande casa, la sua piccola chiesa e – vediamo – quanti schiavi?” Marissa sospirò. “Troppi. Lucian non disdegnava di usare la frusta. Uno morì per le percosse. Si vendicarono dando fuoco alla casa e ai loro alloggi alla fine della
    Guerra civile. Risparmiarono la famiglia e la chiesa”. Marissa si accigliò. “Ma perché ti incuriosisce tanto Gray’s Island stasera? Hai già sentito tutte queste storie”. “Non direttamente dalla bocca del cavallo”. Marissa sgranò gli occhi. “Mi stai paragonando a un cavallo?” sbottò. “Be’, nessuno mi aveva mai…” “Mai cosa?” chiese Eric in tono innocente, poi scoppiarono a ridere e, barcollando un po’, si
    abbracciarono nella calda serata estiva. Le braccia di Eric si strinsero intorno alla sua vita snella e le mani di lei risalirono fino a intrecciarsi dietro il suo collo. Si baciarono con passione, poi Eric si staccò lentamente.

    "Dillon l'aveva guardato con i suoi luminosi occhi azzurri, aveva sorriso beato e aveva detto: – Grazie, Eric. Sai, non vorrei sembrarti un idiota, ma sto così bene che mi sento come se fossi morto e andato in paradiso.
"

    Carlene Thompson Il nostro segreto

  • Autore: Carlene Thompson
  • Genere:
  • Collane:
  • Titolo Originale: Nowhere To Hide
  • Data Pubblicazione: 16/06/2011
  • Numero di pagine: 416
  • Codice EAN: 9788871685922
  • Prezzo di listino: 15 €
  • Lingua Originale:

Una splendida serata, una festa fra amici: si ride, si scherza, tutti sono un po’ brilli. All’improvviso Gretchen, la bellissima pianista, sale sul cornicione, avanza, barcolla e… Dillon la spinge nel vuoto!

Marissa ne è certa: Dillon Archer ha ucciso la sua migliore, fragile amica. Ma al processo, nessuno la pensa come lei: anzi, qualcuno le dà della visionaria. Dillon sparisce dalla circolazione, Marissa si trasferisce a Chicago dove imbocca con successo la via del giornalismo. Quando torna ad Aurora Falls, per dare una mano alla madre malata, non fa in tempo a ricucire i vecchi rapporti che qualcuno la minaccia: per poco una sera non finisce con l’automobile in un fiume ghiacciato. Poi, un’orribile sequenza di delitti getta nel panico il paese.

Dietro ogni delitto, c’è sempre l’ombra inquietante del diabolico Dillon, la sua capacità di aizzare, plagiare, ricattare gente in difficoltà. Marissa è angosciata, certa che la prossima vittima sarà lei…