Chi ha tempo Autori Vari

  • Si sta facendo sempre più tardi, penso insieme ad Antonio Tabucchi mentre rifletto sull’avvicinarsi dei miei cinquant’anni che incalzano con le paure dei bilanci e del futuro che si accorcia. E per esorcizzare l’inquietudine di questa stagione di mezzo decido di chiamare a raccolta alcuni scrittori che mi sono cari e che ho avuto la ventura di incontrare nel mio lavoro.
    Sono scrittori che ho molto amato, il mio tempo si è dilatato a dismisura nelle pagine dei loro libri e nei mondi in cui mi hanno trascinato e sorte ha voluto che il tempo fosse clemente anche nel mondo reale, meno frenetico di una breve intervista e si dilatasse, a telecamere spente. Ho chiesto loro di regalarmi per l’occasione un po’
    del loro tempo e delle loro parole, di scrivere un racconto sul tempo. Ecco come è nato questo libro. Chi ha tempo è una sorta di festa scritta, un cantiere per inventare il tempo nel senso di ‘trovarlo’ e di ‘dargli sensi nuovi’, un cantiere per misurarlo, il tempo, e dargli confini, per raccontarci come lo percepiamo e come cerchiamo di
    ritrovarlo quando lo abbiamo perduto, per illuderci di governarlo mentre forse è lui che governa noi.

    “Bastava solo concentrarsi, scavare nel tempo il tempo per raccontare.”

    Tschingis Aitmatov Chi ha tempo

  • Autore: Autori Vari
  • Genere:
  • Collane:
  • Data Pubblicazione: 12/05/2016
  • Numero di pagine: 192
  • Codice EAN: 9788871687568
  • Prezzo di listino: 13 €
  • Lingua Originale:

Chi ha tempo è un’istantanea dell’idea di tempo, una fotografia a più voci, con diverse anime e diversi registri.
I racconti di Marco Lodoli, Fulvio Ervas e Tiziano Scarpa hanno uno sguardo che prova ad abbracciare la vita intera; Tommaso Pincio e Lorenzo Pavolini raccontano ritmi e confini delle relazioni amorose.
Marco Baliani, Ivan Cotroneo e Paolo Di Paolo fissano un momento della vita, uno snodo capace, da solo, di dare luce e senso al resto.
Andrea Bajani e Michele Mari hanno scelto la forma poetica; Dacia Maraini riflette sul tempo nella scrittura.
Il libro si chiude con una sorta di abbecedario delle parole legate al tempo di Valeria Della Valle e Giuseppe Patota, nell’illusione, impossessandosi dei nomi, di dare confini a un’idea in continuo movimento.

Dodici testi inediti sul tempo, a cura di Alessandra Urbani.

Chi ha tempo sostiene Emergency con due euro per ogni copia venduta.