09
FEB
2018

La voce di tre incredibili autori Marcos

Questo mese

A tutti gli amanti del mystery alla Alfred Hitchcock, elegante e sottile: Il grande giorno è per voi.
Jack Ritchie era l’autore prediletto del grande regista, e molti suoi racconti sono alla base di episodi della mitica serie “Alfred Hitchcock presenta”.
“A Green Heart” è diventato un film, È ricca la sposo e l’ammazzo, con Walter Matthau; “The Absence of Emily” è stato addirittura sceneggiato più volte e ha vinto il premio Edgar.
I suoi racconti, infatti sono talmente densi e ben congegnati da offrire un intero mondo di personaggi e storie in poche pagine, un mondo che si espande nella fantasia.
A tutti gli amanti della scrittura diretta, essenziale ed efficacissima, Il grande giorno è per voi.
A tutti i lettori sul treno, sui mezzi pubblici: l’unico rischio è quello di non scendere alla fermata giusta, ma niente paura: ci sono racconti della dimensione adatta a ogni tappa. Il grande giorno è per voi.
È difficile, insomma, immaginare un lettore che non si gode sino in fondo questo libro… forse solo chi è totalmente allergico al noir, anche se potrebbe essere un’opportunità di conversione!

Se Dio fosse una donna, dice il protagonista del romanzo di De Winter, sarebbe la dottoressa Jansen.
Ha una voce dolce e paziente, dal suo lettino scorrono via i veleni dello spirito e si comincia a respirare meglio.
Per Max, che è ebreo, il sabato dovrebbe essere il giorno del riposo.
Quel sabato invece, alle otto del mattino, lui ha già litigato con un fornitore importantissimo, ha licenziato ingiustamente la segretaria, litigato con la splendida fidanzata e investito un ragazzino diretto in sinagoga con la sua Porsche.
Più chiaro di così, che deve dire basta; sdraiarsi sul lettino di un Dio in ascolto e vuotare il sacco, raccontare la sua storia “lunga e pazzesca” per una giornata intera, partendo dal padre invincibile, e poi il fratello fuggito in Marocco con le sue idee strampalate e geniali, e poi le donne, l’impero tessile che ha ereditato, le notti insonni…
Un romanzo vorticoso, sulle generazioni che non hanno dovuto farsi da sé, sopravvivere a guerre e dittature, fondare nuovi stati… e sono tuttavia cresciute con questo spettro: di dover essere grate per tutto e di non essere all’altezza, di non essere capaci.
Il capolavoro di Leon De Winter.

Il 3 marzo Franco Buffoni compie settant’anni. Non solo scrittore, poeta, voce fuori dal coro: grande promotore culturale, generosissimo  sostegno di giovani poeti.
Con Marcos y Marcos collabora da quasi trent’anni.
Ha fondato Testo a Fronte, la prima rivista interamente dedicata alla traduzione letteraria.
Ha promosso i Quaderni italiani di poesia contemporanea, giunti ormai al numero tredici.
Con noi ha pubblicato Zamel, La casa di via Palestro, Il racconto dello sguardo acceso, e quaderni di traduzione come La piccola tabaccheria.
È venuto il momento di offrire un quadro ampio della sua vita e del suo pensiero: Come un polittico che si apre, un dialogo con Marco Corsi, è appena uscito in libreria.

I nostri progetti per le scuole vedono una crescita fortissima di BookSound; mentre a Crema, Bologna e Roma si svolgono i corsi di perfezionamento per tutti i volontari che andranno ad animare decine di classi, è bene sapere che BookSound quest’anno si svolge in ben 140 classi sparpagliate in tutta Italia.

Ma MarcoScuole non è solo questo.

In questa pagina trovate un mondo piuttosto largo di iniziative, esperienze, scoperte utili per ragazzi e insegnanti; da Sarà un Classico a Tra parole e colori, e ancora Marcos y Marcos a porte aperte e… qui trovate tutto.

Tra le librerie che hanno aperto i battenti negli ultimi mesi, merita una segnalazione lo strano caso delle due librerie aperte a poca distanza di tempo e di spazio una dall’altra.
A Ferrara, infatti, hanno da poco aperto La Pazienza, arti e libri, e Testaperaria.

In attesa di incontrarci tutti a BookPride, in marzo a Milano, vorremmo segnalarvi che fervono i lavori per una nuova, scintillante edizione del Salone Internazionale del Libro, che si svolgerà a Torino dal 10 al 14 maggio.

Prima di chiudere, vorremmo segnalarvi tre libri ideali per San Valentino: Second Hand di Michael Zadoorian, una storia d’amore, oggetti, sentimenti persi e ritrovati;  Orfeo Perduto, di Janette Truner Hospital in cui amore, ribellione e drammi di oggi si miscelano con grande energia;  e ovviamente, La schiuma dei giorni, il capolavoro di Boris Vian, una delle storie d’amore più struggenti e strane di sempre.

Buon febbraio!