28
OTT
2014

La poesia di Fabio Pusterla a Milano

Notizie, idee, curiosità

Marcos y Marcos e Letteratura Rinnovabile in collaborazione con Libreria Claudiana e con il patrocinio dell’Istituto Svizzero presentano

LEGGILO LEGGITI
in scena con Argéman di Fabio Pusterla
al Tempio Valdese di Milano
via Francesco Sforza 12 (02.76021069)

Lunedì 3 novembre, ore 21

con Fabio Pusterla, Gianni Turchetta, Fabio Bezzi, Marco Garofalo
conduce Sandra Sain

Uno spettacolo fatto di voci, suoni, fotografie.
Un omaggio a uno dei grandi poeti di oggi.
Una serata magica tra le mura di un tempio.

Per quattro mesi, LeggiLo LeggiTi, il nuovo progetto ideato da Letteratura rinnovabile in collaborazione con Pro Helvetia, propone una rassegna di ben 24 eventi nelle biblioteche e nelle librerie della Lombardia e del Canton Ticino, e due atelier: il primo è riservato alla lettura ad alta voce di testi poetici e di prosa, il secondo è un atelier di fotografia culturale.

Per la serata inaugurale di questo progetto inserito nel programma di ViaVai – “contrabbando culturale” fra Lombardia e Canton Ticino – abbiamo scelto un testo emblematico: Argéman, la nuova raccolta poetica di Fabio Pusterla, poeta ticinese e una delle voci più amate della poesia italiana.

L’autore dialogherà con Gianni Turchetta.
Fabio Bezzi, attore e editore di audiolibri, leggerà alcune poesie, con accompagnamento di suoni e voci registrate.
Il fotografo Marco Garofalo proporrà una straordinaria “lettura” visiva di Argéman: immagini e video verranno proiettati da una CineBicicletta su una vela – autentica – issata al centro dell’altare.
La serata sarà condotta da Sandra Sain.

La CineBicicletta nasce da un’idea di Letteratura rinnovabile e Acquario della Memoria.
È un bicicletta dotata di un potente sistema multimediale.
Dopo aver strabiliato a Roma e Pisa, arriva per la prima volta a Milano in questa straordinaria occasione.

per saperne di più su LeggiLO LeggiTI
per saperne di più su Argéman di Fabio Pusterla
per visitare la pagina dell’evento

Vi aspettiamo lunedì!

 

locandine_TempioValdese