01
MAR
2018

Il grande giorno e Se dio fosse una donna in libreria

Notizie, idee, curiosità

“Secondo il nostro concetto di giustizia un uomo è innocente finché non si dimostri la sua colpevolezza. Tuttavia in questo caso preferii fare un’eccezione.
Giudicai Belmont colpevole e moltiplicai le sue malefatte per cinque”.

JACK RITCHIE
Il grande giorno
traduzioni di Claudia Tarolo e Sandro Ossola
Illustrazione di Laura Fanelli
Gli Alianti, 240 pagine, 18 euro

Hitchcock lo adorava, e si capisce bene perché. Jack Ritchie è un maestro assoluto della suspense sottile, elegante, sorniona.
Crea personaggi tangibili in poche frasi.
E se pensi di aver capito l’intreccio, non ti illudere: Ritchie ti sorprenderà sempre.
Questa nuova raccolta offre una ghiotta selezione dei suoi più vari registri: dal killer seduto in poltrona che aspetta di ucciderti se non riesci a fargli cambiare idea, al marito che non spiega l’assenza della moglie e nemmeno la terra smossa in giardino; dal direttore della prigione che fa il triplo gioco all’esattore delle tasse che terrorizza l’assassino.
Quattordici racconti che stuzzicano l’intelligenza, fanno sorridere e danno il puro piacere di leggere.

___________________________

“Se Dio fosse una donna avrebbe la voce della dottoressa Jansen, psicanalista in Amsterdam”.

LEON DE WINTER
Se Dio fosse una donna
traduzione di Elisabetta Svaluto Moreolo
Illustrazione di Gaia Scarpari
Già pubblicato con il titolo Supertex
Gli Alianti, 272 pagine, 18 euro

Il lettino della psicanalista è il rifugio di Max un sabato mattina in cui la vita gli presenta il conto: ha ereditato un impero tessile da un padre dalla forza incontenibile, una donna bellissima gli rallegra la vita, eppure lui, ebreo sovrappeso con la Porsche, litiga con il fornitore più importante, licenzia la segretaria senza motivo e investe un ragazzino diretto in sinagoga.
È il momento di dire alt, vuotare il sacco, affidarsi alla voce dolce della dottoressa Jansen, rivedere la sua vita in un giorno, e cominciare a fare pace con la sua complicata eredità.

Buone letture!