19
SET
2016

Il Giro d’Italia & Canton Ticino in 80 librerie

Notizie, idee, curiosità

In viaggio sul Ticino dal 15 settembre al 15 ottobre

La grande festa itinerante della lettura che ha messo in sella, per i più bei sentieri del paese, decine di autori, librai e lettori, è ricominciata!
Giovedì 15 settembre, la terza edizione del #Giro80 riparte oltre confine, alle sorgenti del fiume Ticino per “ridiscendere la corrente” in bicicletta, a piedi, su zattera fino alla foce.
Passando per centri di grande suggestione e rilevanza culturale, ricchi di librerie, biblioteche, associazioni culturali e festival come Babel a Bellinzona.
Nel cuore del percorso tracciato dal fiume, il Parco Naturale del Ticino, dove il giro farà tappa speciale con spettacoli che uniscono musica, lettura, animazione.

Dopo LeggiLO LeggiTI nel 2015, che ha avviato una rete di amicizie culturali fra Lombardia e Canton Ticino, Letteratura rinnovabile con il nuovo Giro d’Italia si propone di disegnare, seguendo il corso naturale del fiume, un ponte fra le due regioni che unisca letteratura, fotografia, arte, fumetti, musica e poesia.

Dal 15 settembre, Airolo (Svizzera) al 15 ottobre 2016, Pavia

Dieci tappe, cinque svizzere e cinque italiane, lungo uno dei fiumi più importanti d’Europa.
Un testimone in plexiglass che raccoglie elementi chiave della cultura del territorio e passa di mano in mano fino al traguardo.
Un mese di avventure e letture.
Un viaggio unico, di cui potete scoprire le prime tappe qui di seguito…

Prima Tappa: 15 settembre 2016

Dalle 14.00 alle 17.30 Discesa ciclistica da Airolo a Biasca
Ospiti speciali Alessandra Beltrame giornalista e blogger e Marco Sansoni, editore Imagommage.

Ore 20.00 Casa Cavalier Pellanda, Via Lucomagno 14, Biasca
Nel contesto della mostra ‘La buzza di Biasca’, incontro con Giorgio Genetelli e lettura di Nera, un suo racconto inedito.
Presentazione dei racconti Arbok, ANAedizioni, Locarno di Franco Lafranca.
Libreria Partner: Ecolibro; editori partner: ANAedizioni di Franco Lafranca, Locarno; edizioni Sottoscala, Bellinzona.

Seconda Tappa: 16 settembre 2016

Ore 16.30 Libreria Casagrande
Per il centenario di DADA a Zurigo festeggiamo restituendo la bicicletta che un protagonista dell’epoca, Friedrich Glauser, rubò a un noleggiatore di Bellinzona;
sarà Theo Mossi, amato bibliotecario di Bellinzona, a restituire la “Bicicletta di Glauser” a Gabriella De’ Grandi, traduttrice delle sue opere in italiano.
Libreria partner: Libreria Casagrande
Ore 19.00 Il Giro80 incontra il Babel Festival – Cortile del Palazzo Municipale, Bellinzona
In apertura di Babel Festival, un incontro con tre poeti di grande qualità: Alberto Nessi, Fabio Pusterla, Massimo Gezzi.

 

Quinta tappa: 8 ottobre, Magenta

Ore 10.30 Ostello “Locanda di Panperduto”
Giro in bici nei boschi alla scoperta degli alberi del Ticino
Ore 11.30 Suggestiva pedalata verso Magenta
Ore 15.30 arrivo previsto a Magenta alla Libreria La memoria del mondo
Serie di letture a tema “Camminare e viandanza”.
Segue una proiezione di foto e video realizzati da Umberto Bocca.
Si conclude con uno spuntino offerto dalla libreria

Libreria partner: La memoria del mondo

Sesta tappa: 15 ottobre, Pavia

Ore 17.00 ritrovo al Barcone sul fiume Ticino, Via Milazzo 99, Pavia
maratona A qualcuno piace
Un percorso in 4 tappe che dal Ticino arriva fino alla Libreria Il Delfino di Pavia.
Tappa 1: A qualcuno piace nebbia
Lettura a tema tratte da autori classici e contemporanei, partendo dal capolavoro dei fratelli Strugatzki Picnic sul ciglio della strada, edito da Marcos y Marcos
Tappa 2: A qualcuno piace viaggio
Chiesetta San Giovanni Nepomuceno, Pavia
Apre la tappa Betti Verri con la canzone tradizionale irlandese The water is white
Segue la lettura The Leisure Seeker, In viaggio contromano di Michael Zadoorian a cura di Laura Rolandi
Tappa 3: A qualcuno piace terra
Chiesa San Michele, Pavia
Si parte con la canzone This land is my land di Woody Guthrie e si continua con la lettura di un brano del suo romanzo, Questa terra è la mia terra
Tappa 4: A qualcuno piace matto
Libreria Il Delfino, Pavia
Letture di Francesco Mastrandrea e interventi legati alla figura del matto.
La serata si conclude con una cena presso l’osteria Alle Carceri di Pavia…Tutti gli amici del Giro sono invitati!
Libreria Partner: Il Delfino
Nelle diverse tappe della maratone leggeranno Francesca Scherini, Giulia Marziali

16 Ottobre Pavia

Una tappa speciale dedicata ai bambini e ai ragazzi!
Alberi cantastorie
Al Bosco vecchio, vicino a Pavia, Cristiano Callegari con alcuni attori arrampicati sugli alberi, come novelli Baroni rampanti, fanno sbocciare storie tra i rami.

Il #Giro80 continua su www.giro80.com

Con il contributo della Repubblica e del Canton Ticino – Fondo Swisslos

Buon “contrabbando culturale” con il #Giro80!
Letteratura rinnovabile