20
MAG
2015

I miei piccoli dispiaceri incontra Piano City Milano 2015

Notizie, idee, curiosità

All’interno dell’importantissimo evento diffuso di Piano City Milano, si inserisce un appuntamento che unisce musica e romanzi!

Accompagnati dalle note di Mozart, Schumann e Beethove, suonate dalle mani del pianista Alessandro Commellato, sabato 23 maggio alle ore 18.00 presso i Frigoriferi Milanesi siete invitati ad ascoltare letture scelte da I miei piccoli dispiaceri di Miriam Toews (Marcos y Marcos) e La Toccata di do maggiore di Antoni Libera (Sellerio).

In particolare I miei piccoli dispiaceri di Miriam Toews incontra
il Rondò in la minore k 511 di Wolfgang Amadeus Mozart

Ingresso gratuito con prenotazione alla mail: info@frigoriferimilanesi.it

Vai alla pagina del libro
Vai alla pagina dell’autrice
Vai all’evento facebook
Vai alla pagina evento

_____________________

Elf è sempre stata la più bella.
Ha stile, idee geniali, ti fa morir dal ridere; le capitali del mondo la ricoprono allegramente di dollari per farle suonare il pianoforte e gli uomini si innamorano perdutamente di lei.
Yoli è la sorella squinternata. Ha messo al mondo figli con padri diversi, ha un amante avvocato, se si rompe la macchina fa sesso con il meccanico, ha il conto sempre in rosso e una carriera mancata. E cos’è adesso questa storia che Elf vuole morire? Proprio in questo momento, poi, a due settimane da un’importantissima tournée.
Quali sono le cose giuste da dire per salvare una vita?
Scritto per dare forma a un dolore vero, I miei piccoli dispiaceri è un’esplosione di intelligenza, comicità e calore.
Un romanzo in cui la narrazione di una sventura si tramuta in un inno alla vita, alla debolezza e al coraggio, alla musica del mondo che ci chiama.