16
SET
2015

Hablame de amores

Notizie, idee, curiosità

Pedro Lemebel è uno dei nostri scrittori più amati.
È morto a Santiago del Cile nel gennaio scorso, lasciando una testimonianza indimenticabile di impegno civile contro ogni forma di oppressione, una scrittura piena di bellezza e di passione.
Abbiamo pubblicato il suo unico romanzo, Ho paura torero, e una prima raccolta delle sue cronache, Baciami ancora forestiero.
Pubblicheremo nel corso del 2015 una nuova raccolta di cronache, tratte dal volume Hablame de amores, e la traduzione sarà frutto del laboratorio guidato da Matteo Lefèvre, esperto di teoria e pratica della traduzione, docente universitario di lingua e traduzione spagnola e traduttore professionista.

Il laboratorio di traduzione HABLAME DE AMORES si rivolge a traduttori principianti.
È un’esperienza formativa di lavoro sul testo in una prospettiva professionale. Permette di affinare le competenze di interpretazione, traduzione e comunicazione partecipando alla nascita di un nuovo libro e di vedere pubblicata la propria traduzione sotto una duplice supervisione, didattica e editoriale.
Nel corso del primo incontro, a cui parteciperà anche Claudia Tarolo, direttore editoriale e coeditore di Marcos y Marcos, si parlerà anche del rapporto traduttore – editore dal punto di vista contrattuale e operativo.

 

HABLAME DE AMORES
Tradurre e pubblicare Pedro Lemebel
Laboratorio di traduzione dallo spagnolo
Roma, Libreria Altroquando (ottobre-dicembre 2015)
a cura di Matteo Lefèvre

Per tutte le informazioni, vai alla pagina del corso.

Locandina_Hablame -r