04
FEB
2016

Febbraio con una rana in tasca

Questo mese

Entriamo in febbraio con una rana in tasca: Hakan Günday gira l’Italia in sette tappe con Ancóra e raccoglie recensioni appassionate.
Il primo febbraio è stato giorno di sfilata: sul palco dei Frigoriferi Milanesi abbiamo dato un assaggio delle nuove stagioni Marcos: Collezione primavera estate.
Tra i titoli imminenti, o freschi di libreria: Il racconto dello sguardo acceso, con cui Franco Buffoni ci regala un viaggio sentimentale tra luoghi dello spazio e della mente; Tre giusti di Nikolaj Leskov, tre racconti più psichedelici di Guerre stellari, nella meravigliosa traduzione di Paolo Nori.
E due MiniMarcos riserva speciale: lo splendido Dizionario affettivo della lingua ebraica di Bruno Osimo, nuova edizione ampliata e rivista. Le mamme parlano mammese, gli ingegneri ingegnerese, gli editori editorese: per orientarci nel mondo è necessario un dizionario affettivo, la mappa di una vita in 54 voci.
Lo splendido servizio di Emmanuel Carrere pubblicato da Internazionale può servire da guida per un libro di culto assoluto: L’uomo dei dadi di Luke Rheinhart.
Abbiamo chiesto ai dadi se farlo anche in edizione mini e i dadi hanno risposto sì.
I dadi sono rotolati sulla ribalta di Writers festival, dove libraie coraggiose hanno raccontato la propria esperienza, traduttori creativi hanno estratto parole intraducibili dalla propria esperienza, scrittori per bambini hanno narrato il proprio modo di incantare i lettori in erba e Günday ha incantato tutti con la propria lucida simpatia.
Il Laboratorio Formentini di Milano si profila come fulcro propositivo di tantissime iniziative e idee editoriali.
Il 9 febbraio, Lorenzo Losa e Adriano Guarnieri presentano a tutti gli editori Libricity: una app e un sito che possono cambiare il nostro modo di cercare un libro; basta un clic per capire in quale libreria vicina a noi lo troveremo.
Il 20 febbraio, a 35 anni esatti dalla fondazione di Marcos y Marcos, che nacque proprio con un piccolo libro di poesia, Fabio Pusterla presenta la nostra collana di poesia: si chiamerà Le ali!
Ci avviciniamo alla primavera facendo sentire il suono dei libri: 100 classi di tutta Italia hanno aderito al progetto Booksound, i libri alzano la voce.
Lettori esperti e appassionati coordinati da LaAV, e un’Onda di doppiatori coordinata da ODS coinvolgono centinaia e centinaia di ragazzi fra gli 11 e i 18 anni per mettere in scena la lettura tra aprile e maggio in librerie, biblioteche, luoghi ogni genere e specie.
A Torino, si è appena svolto un corso che ha trasmesso a 40 partecipanti gioia, energia, unicità della lettura ad alta voce.
L’8 febbraio, sempre a Torino presso il Museo Italgas, Daniele Abbado offrirà suggerimenti su come affrontare la regia di piccoli e grandi messe in scena.
Il 24 febbraio, i celebri doppiatori di South Park offriranno un’esperienza eccezionale: un doppiaggio dal vivo!
Prenotatevi: sono occasioni imperdibili.
E… rubate un po’ di tempo al vostro tempo per leggere.