Testo a fronte

Nei venticinque anni della sua storia, Testo a Fronte ha presentato al pubblico italiano le maggiori teorizzazioni in campo traduttologico capaci di coprire tanto l’approccio sistemico quanto quello ermeneutico: da Berman a Szondi a Apel a Mattioli a Meschonnic e Ladmiral, fino a linguisti quali Wandruska, rendendo sempre più costruttivo in Italia il rapporto tra le scuole traduttologiche.
La rivista affianca ai grandi nomi sia in ambito saggistico sia in ambito creativo, i nomi di giovani studiosi e poeti. Riservando molto spesso proprio ai giovani integralmente il «Quaderno di traduzioni» che, unitamente alle recensioni e alle segnalazioni, chiude ciascun numero.

Comitato direttivo
Franco Buffoni, Paolo Proietti, Gianni Puglisi

Comitato scientifico
Antonella Anedda (USI – Università della Svizzera Italiana, Lugano, CH), Friedmar Apel (Universität Bielefeld), Jacob Blakesley (Durham University), Tullio De Mauro (Professore Emerito, Università La Sapienza, Roma), Gabriele Frasca (Università Federico II, Napoli), Domenico A. Ingenito (University of California, Los Angeles), Giulia Lanciani (Università Roma Tre), Valerio Magrelli (Università di Cassino), Paola Maria Minucci (Università La Sapienza, Roma), Uberto Motta (Université de Fribourg), Theresia Prammer, Fabio Pusterla (USI – Università della Svizzera Italiana, Lugano, CH), Luigi Russo (Università di Palermo), George Steiner (University of Cambridge), Pietro Taravacci (Università di Trento), Lawrence Venuti (Temple University, Philadelphia), Fabio Zinelli (École Pratique des Hautes Études, Paris)

Clicca qui per consultare la pagina di Testo a fronte sul sito dell’Università IULM.

Per abbonarsi o regalare un abbonamento a Testo a fronte, inserisci i tuoi dati nel form qui sotto.

Abbonamento annuo (da gennaio a dicembre)
Italia euro 40,00
Europa euro 55,00
Bonifico: IBAN IT85N0538701799000001879626 intestato a MARCOS Y MARCOS

Per ulteriori informazioni rivolgersi a Federico Caprari (commerciale@marcosymarcos.com – tel: 0229515688)