jasper fforde
C’è del marcio
Resta dentro i libri, Thursday, ripensaci.
Il mondo reale è ampiamente sovrastimato”.

Shakespeare clonato
Croquet
Thursday Next ha nostalgia di casa.
Vivere in un romanzo inedito, inseguire personaggi in fuga da trame troppo amare alla lunga sfianca.
E il desiderio di ritrovare il marito Landen, sradicato dal tempo in circostanze misteriose, si fa sempre più forte.
In braccio il figlioletto Friday, al fianco un tormentato Amleto, Thursday saluta i colleghi di GiurisFiction e già assapora la “tranquilla banalità” del mondo reale.
Dove prontamente l’aspettano una sicaria biondissima al soldo di un aspirante dittatore e una partita di croquet da vincere a tutti i costi.
Come se non bastasse il mondo rischia di andare in tilt: la Goliath Corporation si prepara a diventare una religione, mostruose chimere seminano il terrore nei centri commerciali e impazza la persecuzione xenofoba contro i danesi.
Ma ci vuole ben altro per scoraggiare Thursday Next, impavida Detective Letteraria.
Certo, non è facile abbandonarsi a un momento di intimità con un marito dall’esistenza intermittente, convincere Amleto a prendere una decisione e soprattutto trovare una babysitter sostenibile per il piccolo Friday.
Ma con la fine del mondo dietro l’angolo i problemi personali passano decisamente in secondo piano…
Dopo Il caso Jane Eyre, Persi in un buon libro e Il pozzo delle trame perdute, torna Thursday Next con una nuova, esilarante avventura nelle terre estreme della fantasia, dove nessuno prima di Fforde aveva mai osato spingersi. 
Jasper Fforde è nato a Londra nel 1961. A diciotto anni lascia gli studi  per tuffarsi nel cinema. Ci entra da runner, e ci sguazza per diciannove anni come supertecnico della messa a fuoco e cameraman. Tra una ripresa e l’altra, durante viaggi oceanici verso remote location, annota sul suo quaderno spunti e suggestioni. Il primo romanzo lo batte a macchina, e ne scrive ben sei prima di trovare un editore. Sopravvive a settantasei lettere di rifiuto, finché Hodder & Stoughton non scommette sul mondo di Thursday Next. Il caso Jane Eyre decolla rapidamente e veleggia a lungo tra i best seller. Da allora, ogni anno esce un nuovo libro. Ai quattro inizialmente previsti per la serie di Thursday Next – Il caso Jane Eyre, Persi in un buon libro, Il pozzo delle trame perdute, C’è del marcio – se ne aggiunge un quinto, a furor di popolo: First among sequels.
Jasper Fforde vive con Mari tra le colline del Galles, in una casa di pietra isolata da tutto. Nelle giornate di nebbia volano verso l’azzurro con il loro De Havilland del 1937. Reading e presentazioni li portano in giro per il mondo. In Giappone, in Polonia, in Nuova Zelanda, nelle piazze di Mantova catturano immagini con la macchina fotografica. Perché l’avventura non è mai finita…
C'è-del-marcio.gif
gli alianti
Traduzione di Daniele A. Gewurz
496 pagine, 17,00 euro
isbn 978-88-7168-490-1
FFORDE04.gif
  home storia pareri & interviste appuntamenti prossimi libri ultimi libri catalogo i nostri corsi acquisti