Philippe Jaccottet

Jaccottet foto

  • Altri ruoli:
  • Data di nascita:30/06/1925
  • Luogo di nascita:Moudon
  • Nazionalità:Svizzera

Biografia

Tra i massimi rappresentanti della poesia francese contemporanea, Philippe Jaccottet nasce a Moudon, nella Svizzera francese, nel 1925. Dopo gli studi universitari, trascorre alcuni anni a Parigi, per poi trasferirsi a Grignan, paese del Sud della Francia dove vive attualmente, in una campagna meravigliosa. Jaccottet, oltre che poeta e saggista, ha tradotto autori di primo piano, fra cui Rilke, Musil e Ungaretti. Fra le sue raccolte più celebri: Il barbagianni. L’ignorante (1958) e Alla luce d’inverno (1977), pubblicato da Marcos y Marcos nel 1997. La versione italiana di queste raccolte è curata da Fabio Pusterla, una delle voci più significative della poesia italiana dei nostri giorni, da tempo amico e alfiere di Jaccottet da noi. Di Pusterla ricordiamo, nel catalogo Marcos y Marcos, Bocksten (1989), Le cose senza storia (1994), Pietra sangue (1999) e Folla sommersa (2004).

Di Jaccottet Marcos y Marcos ha pubblicato anche Arie ed E, tuttavia.