Jasper Fforde

Fforde_mari_06_2


Biografia

Jasper Fforde è nato Londra nel 1961.

A diciotto anni lascia gli studi per tuffarsi nel mondo del cinema. Ci entra da runner, e ci sguazza per diciannove anni, divertendosi da morire, come supertecnico della messa a fuoco e cameraman. Tra una ripresa e l’altra, durante viaggi oceanici verso remote location, annota instancabile sul suo quaderno spunti e suggestioni.

Il primo romanzo lo batte a macchina, e ne scrive ben sei prima di trovare un editore. Supera indenne settantasei lettere di rifiuto, finché Hodder & Stoughton non decide di scommettere sul mondo di Thursday Next. Il caso Jane Eyre decolla rapidamente e veleggia a lungo nelle classifiche dei best seller.

Da allora, ogni anno esce un nuovo libro. Ai quattro previsti per la serie di Thursday Next – Il caso Jane Eyre, Persi in un buon libro, Il pozzo delle trame perdute, C’è del marcio – se ne aggiunge un quinto, a furor di popolo: First among sequels.

Jasper Fforde vive con Mari tra le colline del Galles, in una casa di pietra isolata da tutto. Nelle giornate di nebbia volano verso l’azzurro con il loro De Havilland del 1937.

Audio, Video & tutto il resto

“Whilst appalled by the perfidious nature of my fellow humans, It’s actually quite fun being one – and certainly better than being an eel, or an oyster.”